13. Media veloce e media lenta in 15 minuti

>>>13. Media veloce e media lenta in 15 minuti
13. Media veloce e media lenta in 15 minuti <span class="sdata2" title="2018-03-20T10:47:43+00:00"></span>

Media mobile veloce + media mobile lenta

Un’interessante strategia di trading si può ottenere sommando i segnali dati da una media mobile veloce e i segnali dati da una media mobile lenta, o meglio, unire entrambi i segnali per costituirne 1 più efficace e che presenti molti meno falsi segnali. Questa tecnica di trading, che fa uso di due medie mobili, viene definita incrocio di medie mobili in quanto la media mobile veloce incrocia quella lenta. Utilizzare questa strategia di trading è estremamente semplice, si basa infatti su due indicatori che presentano le stesse identiche caratteristiche, la differenza è che tra la media mobile veloce e quella lenta vi sono periodi differenti.

Questa strategia può essere attuata considerando vari time frame del grafico, in questo caso utilizzeremo l’incrocio tra le medie mobili in un grafico M5, ossia, dove ogni sessione di trading dura esattamente cinque minuti. Questo ci consentirà di investire in opzioni binarie con scadenza a 15 minuti.

Impostiamo quindi le nostre due medie mobili così come segue: la media mobile veloce la imposteremo a cinque periodi, quella lenta la imposteremo invece a 20 periodi.

Il nostro segnale di trading sarà dato dall’incrocio delle due medie mobili e più precisamente dall’incrocio tra la media mobile veloce e quella lenta. Quando la media mobile veloce incrocia la media mobile lenta dall’alto verso il basso avremo una possibile discesa dei prezzi. In caso contrario, ossia, quando la media mobile veloce incrocia la media mobile lenta dal basso verso l’alto avremo un segnale di acquisto. Come spesso abbiamo precisato non tutti i segnali di entrata a mercato risulteranno essere validi, vi saranno alcuni segnali che non porteranno alcun profitto al trader, quindi, consigliamo di investire solo una piccola parte del capitale totale per ogni operazione, percentuale che non dovrebbe essere superiore al 5% del totale.

 

COME OPERARE

grafico 47

 grafico 48

Quando abbiamo un segnale di vendita, quindi un’indicazione che il prezzo scenderà, investiamo acquistando opzioni binarie di tipo Put, ossia, opzioni binarie di vendita che ci permettono di lucrare sulla discesa dei prezzi.

Differentemente ci comporteremo in presenza di un segnale di acquisto, in tal caso, acquisteremo semplicemente opzioni call, ossia, opzioni binarie di acquisto.

La strategia appena mostrata risulta essere estremamente semplice ed utilizzabile anche da parte di un pubblico di principianti a patto che si seguono le giuste regole di gestione del capitale, regole che abbiamo precedentemente esposto negli articoli precedenti.

Vai a Supporti e resistenze in 15 minuti >>>>