15. Indicatore MACD in 30 minuti

>>>15. Indicatore MACD in 30 minuti
15. Indicatore MACD in 30 minuti

MACD

Il MACD risulta essere tra gli indicatori di trading più utilizzati dai professionisti, la sua precisione nell’individuare le tendenze dei prezzi lo ha reso estremamente apprezzato sia dal pubblico dei professionisti sia dal pubblico dei dilettanti. Molto semplice da utilizzare il MACD da sua segnali di acquisto sia segnali di vendita, tali segnali sono facilmente interpretabili e sfruttabili anche nell’investimento in opzioni binarie ed in particolar modo nel l’investimento in opzioni binarie a 30 minuti.

L’indicatore MACD é costituito da 3 medie mobili: la prima é una media mobile veloce composta da 12 periodi, la seconda invece é una media mobile lenta che si compone di 26 periodi. La terza media mobile, di 9 periodi, costituisce parte del segnale di entrata a mercato e va confrontata con le due medie mobili precedenti.

L’indicatore MACD é un indicatore di momentum, come l’rsi ed i suoi segnali appaiono graficamente, quindi, il trader per eseguire la strategia non deve effettuare alcun calcolo complicato, ma semplicemente deve osservare ciò che il grafico descrive. Come tutti gli indicatori di trading, anche il MACD presenta un certo numero di falsi segnali, ma, se si pone attenzione alla gestione del capitale di investimento, si possono ridurre significativamente le perdite, aumentando di conseguenza i profitti.

 

COME UTILIZZARE IL MACD

Come abbiamo già affermato, l’indicatore MACD offre sia segnali d acquisto sia segnali di vendita, quindi, possiamo utilizzarlo per l’acquisto di opzioni call e di opzioni Put, sfruttando così sia le fasi rialziste sia quelle ribassiste del mercato.

Segnale di acquisto: il segnale di acquisto di ha quando la media mobile veloce buca quella lenta dal basso verso l’alto.

grafico 51

 Segnale di vendita: il segnale di vendita si ha quando la media mobile veloce buca dall’alto verso il basso quella lenta.

 grafico 52

STRATEGIA

Come puoi ben vedere osservando i grafici di prezzo, risulta essere molto semplice leggere i segnali dati dall’indicatore. Si procede come segue:

Comprare opzioni call: si acquistano opzioni call quando l’indicatore presenta un segnale di acquisto, ponendo particolare attenzione al time frame del grafico che stiamo utilizzando. Il time frame del grafico va da M5 a M10.

Comprare opzioni Put: si acquistano opzioni Put quando l’indicatore presenta invece un segnale di vendita. Valgono le stesse regole anche in questo caso, quindi si utilizzano grafici con time frame che vanno da M5 ad M10.

Vai a Parabolic SAR in 30 minuti >>>>