eToro Metodi di Pagamento

eToro Metodi di Pagamento
etoro

Vantaggi principali di eToro

  • Ottima piattaforma social per copiare i trader professionisti

  • Conto demo gratuito con 100.000 €

Apri un conto adesso!

La piattaforma di eToro si dimostra all’avanguardia anche per quanto riguarda i molteplici metodi di pagamento resi disponibili agli utenti registrati, che allo stesso tempo possono richiedere prelievi illimitati con grande facilità.

Molto adoperate dai trader sono le carte di credito dei circuiti Visa, Diner’s Club e Mastercard, ma anche i servizi di portafoglio elettronico (e-wallet) come Paypal, Skrill e Neteller. eToro accetta poi anche Giropay, Yandex e il bonifico bancario. Come vedremo nei paragrafi successivi ogni metodo ha dei limiti e delle caratteristiche precise. Conoscendo tutte queste informazioni potrai facilmente scegliere lo strumento più adatto a te.

Come effettuare un deposito sul tuo conto eToro

Dopo esserti registrato con il nostro link sicuro l’operazione successiva da compiere sarà il tuo primo deposito di denaro sul conto di trading eToro. Provvedere è estremamente semplice e veloce e per farlo hai a tua disposizione diversi strumenti.

Loggati sulla piattaforma digitando le tue credenziali di accesso e nella tua area personale clicca su “Deposita fondi”. Subito dopo inserisci la somma che vuoi versare con la relativa valuta e scegli il metodi di pagamento che intendi utilizzare. Ogni tuo deposito sarà sicuro al 100% grazie agli ultimissimi protocolli di sicurezza adottati da eToro come il Secure Socket Layer (SSL), che crittografa le tue transazioni per nasconderle da occhi indiscreti.

Con le carte di credito vedrai comparire istantaneamente il denaro sul tuo conto di trading, così come accade con Neteller, Skrill e Paypal. Con Giropay può volerci invece fino ad un giorno lavorativo, che diventano da tre a cinque per il bonifico bancario (che però non ha un limite massimo di deposito).

Il trading on line di eToro è alla portata di tutti e lo dimostra anche il deposito minimo richiesto dal sito. Infatti con un versamento iniziale di soli 200 € puoi cominciare a guadagnare subito con i contratti per differenza (CFD), il forex e le criptovalute come Bitcoin. Se non hai ancora verificato il tuo conto di trading tramite l’invio di un tuo documento di riconoscimento il limite di deposito è fissato a 2250 €.

etoro pagamenti

© eToro

Il deposito con carta di credito o di debito è attivabile cliccando sull’opzione “Carta di credito” e digitando il numero di carta, la data di scadenza e il codice CVV di tre cifre posto sul retro della carta. Se invece vuoi optare per un bonifico bancario clicca su “Bonifico”, seleziona la valuta e la cifra e conferma con “Invia”. Visualizzerai così i dati necessari all’inoltro del bonifico, che potrai effettuare in una filiale di banca o anche via web.

Nei dettagli di pagamento dovrai inserire il tuo nome utente e il numero di riferimento della transazione. Infine, a bonifico effettuato, carica sul sito di eToro una copia del documento SWIFT (va bene anche uno screenshot).

Altrettanto semplice è il versamento con un servizio di portafoglio elettronico come Paypal, Skrill, Neteller o anche Webmoney. Una volta scelto questo mezzo di pagamento nel menu a tendina digita la cifra che vuoi versare e conferma con il tasto “Invia”. Ti si aprirà davanti una finestra in cui accedere all’account del tuo portafoglio elettronico: digita le credenziali di accesso e clicca su “Paga”.

Come effettuare un prelievo dal tuo conto eToro

Ma veniamo alla parte più piacevole per ogni trader, quella in cui arriva il momento di prelevare del denaro dal nostro conto di trading. Puoi procedere in ogni momento per richiedere anche l’intero saldo e i soldi ti verranno accreditati sullo stesso strumento di pagamento adottato per depositare. In ordine di priorità eToro utilizzerà prima le carte di credito o debito e poi l’e-wallet e il bonifico bancario.

La piattaforma si impegna ad elaborare la tua richiesta di prelievo al massimo entro un giorno lavorativo ma la ricezione del pagamento dipende anche dal servizio che tu hai scelto. Lo strumento più veloce è spesso il portafoglio elettronico: con Skrill, Neteller, Paypal e Webmoney solitamente bastano 1-2 giorni lavorativi. La carta di credito e il bonifico bancario possono invece arrivare a 8 giorni lavorativi.

Se desideri annullare una richiesta di prelievo puoi accedere alla tua area personale su eToro e cliccare su “Preleva fondi”. Visualizza la cronologia dei tuoi prelievi e clicca su “Annulla” accanto a quello che ti interessa. Il denaro tornerà istantaneamente sul tuo conto di trading. Se però accanto alla transazione leggi la dicitura “In elaborazione” il prelievo non sarà più annullabile; prova in questo caso a contattare il servizio clienti.

La cifra minima prelevabile corrisponde a 50 € e dovrai aver già provveduto alla verifica del conto (la spunta verde sul tuo profilo conferma proprio ciò). Se ciò non è ancora avvenuto carica i documenti di identità richiesti dalla piattaforma.

eToro applica una commissione alle richieste di prelievo che visualizzerai immediatamente dopo aver digitato la cifra che intendi prelevare. Visto quanto è facile gestire il tuo capitale con questa piattaforma? Testala subito in prima persona registrandoti con il link sottostante.

etoro

Vantaggi principali di eToro

  • Ottima piattaforma social per copiare i trader professionisti

  • Conto demo gratuito con 100.000 €

Apri un conto adesso!