11. Morning Star

11. Morning Star

Morning Star pattern ed Evening Start

Le formazioni candlestick che seguono danno segnali opposti che possono essere ritenuti molto attendibili soprattutto se fanno la loro comparsa in prossimità di aree di supporto e di resistenza di prezzo.

Morning star

grafico 21Nel caso della morning star pattern, che decreta una inversione rialzista, la formazione si completa al termine della terza candela e solo allora va effettuata una operazione di tipo long.

La formazione morning star inizia con il fermarsi di una long candle ribassista a cui segue una candela star rialzista che blocca la discesa dei prezzi. L’ultima candela, che conferma l’inversione, é di colore bianco o verde e deve necessariamente superare di molto il massimo della star, meglio ancora se supera o si avvicina molto al minimo della candela ribassista.

Evening Start

Nella seguente formazione il segnale é opposto a quello della morning star, quindi avremo una long candle rialzista seguita da una star ribassista e come segnale di fine formazione vi sarà una candlestick con un real body molto lungo di colore nero o rosso che deve superare il massimo della prima candela rialzista.

COME INVESTIRE

Si può subito approfittare del segnale dato dalle due formazioni puntando lo stop loss in funzione della prima candela della formazione. Nel caso della morning star lo stop va inserito nei pressi dei punti di minimo della candela ribassista, al contrario per la Evening Start lo stop va inserito nei pressi del massimo della candela rialzista.

Vai a Opening bozu >>>>