Analisi tecnica Indici: chiusura del 27/11/2013

>, Generali>Analisi tecnica Indici: chiusura del 27/11/2013

Analisi tecnica Indici: chiusura del 27/11/2013

 borsa euro

DOW JONES 30

L’indice statunitense dopo la chiusura di ieri ha fatto registrare un segno positivo dello 0,15% portandosi a quota 16.097,33, la resistenza è individuata a quota 16.126,4, mentre il supporto a 16.039,1, la volatilità giornaliera è dello 0,6363% e la performance settimanale all’1,24% . Le previsioni nel breve periodo sono quelle di un ulteriore incremento della fase riazista.

 

S&P 500

Il più importante indice americano ha registrato un piccolo aumento portandosi a quota 1.807,23 (+0,25%), la resistenza è fissata a 1.811 e il supporto a 1799,6, con una volatilità giornaliera dello 0,7027% e una performance settimanale pari all’1,45%. Si prevede un proseguimento della fase rialzista nel breve periodo.

 

NASDAQ COMPOSITE

Questo indice continua la sua salita e nella giornata di ieri ha registrato un +0,67% portandosi a quota 4.044,75, la resistenza è indivisuata a quota 4.070, mentre il supporto a 3994, la volatilità giornaliera è dello 0,7817% e la performance settimanale è del 3,15%.  Gli analisti attendono un ulteriore rialzo dell’indice fino a toccare quota in zona 4.145,6

 

HANG SENG

Piccolo rialzo anche per l’indice cinese Hang Seng il quale si porta a quota 23.806,35 registrando un + 0,53%, la resistenza è a quota 23.881,7, e il supporto a 23.655,6, la volatilità giornaliera è dello 0,9713% mentre la performance settimanale è pari allo 0,45%. Le attese sono tutte dirette verso un ulteriore spunto rialzista che possa raggiungere area 24.107.

 

 

NIKKEI 225 (chiusura del 28/11/2013)

L’indice giapponese Nikkei ha chiuso la seduta a quota 15,727,12 registrando un +1,80%, la resistenza è stimata a quota 15.842,3, mentre il supporto a 15.496,9, la volatilità giornaliera è dell’1,677%, la performance settimanale è pari al 2,48%. Le previsioni sono per una continuazione della fase rialzista fino a toccare area 16.187,7

 


 

<span class="sdata2" title="2015-03-17T12:45:43+00:00"></span> |Economia e Finanza, Generali|