21. RSI + Pivot point in 1 ora

>21. RSI + Pivot point in 1 ora
21. RSI + Pivot point in 1 ora

Pivot point + RSI

Su scadenze più lunghe, come ad esempio le scadenze delle opzioni binarie ad 1 ora conviene utilizzare più indicatori di trading che confermino il segnale di acquisto o di vendita. Se due indicatori confermano lo stesso segnale questo ha molte più probabilità di risultare valido. Molto spesso però si esagera, credendo che maggiore sia la quantità di indicatori, maggiore sia l’esattezza della previsione, non é affatto così, infatti, se si utilizza un numero troppo grande di indicatori non si riesce a capire quale sia il segnale da seguire, così facendo si ottengono unicamente perdite. Per garantirsi le probabilità a favore bastano 2-3 indicatori.

Pivot point: i pivot point sono dei punti di supporto e di resistenza che vengono calcolati in base ai risultati del prezzo del giorno precedente. Calcolare i pivot point é molto semplice, ma non risulta essere affatto necessario in quanto oggi ci sono degli indicatori che li calcolano in automatico e li riportano sul grafico di prezzo osservato, ad ogni modo conoscere il calcolo dei pivot point può sempre risultare utile, quindi vediamo come calcolarli.

Calcolo pivot point

Per poter calcolare i pivot point abbiamo bisogno di alcune informazioni riguardanti il prezzo e, nello specifico, di informazioni riguardanti la performance del giorno prima. I dati da considerare sono:

Prezzo massimo (x)

Prezzo minimo (y)

Prezzo di chiusura (z)

Prezzo medio (k)

Il prezzo medio si calcola in questo modo: K =  ( X + Y + Z ) / 3

 

CALCOLO DEI PIVOT POINT

RESISTENZA 1° =  ( 2 x  K ) – Y

SUPPORTO 1°  =  ( 2 x K ) –  X

RESISTENZA  2° = K – S1° + R1°

SUPPORTO 2° =  K – ( R1° – S1°)

RESISTENZA 3° = K – S2° + R2°

SUPPORTO 3° = K – (R2° – S2° )

In prossimità dei pivot point il prezzo tende a comportarsi in due modi:

Pivot di supporto: il prezzo o rimbalza o se supera il punto si dirige verso il basso.

Pivot di resistenza: il prezzo o rimbalza o supera il punto e si dirige verso l’alto.

 

RSI

L’rsi é un oscillatore composto da una media mobile che oscilla tra due valori (80-20), tali valori rappresentano le zone di iper-comprato (80) ed iper-venduto (20). Quando il prezzo é in iper-comprato tende a scendere; quando invece il prezzo é in iper-venduto tende a salire.

STRATEGIA

La strategia da seguire é molto semplice e si basa sui segnali provenienti dai due indicatori di trading. Per avere maggiori successi consigliamo di utilizzare per effettuare la previsione time frame che vanno dai 10 ai 15 minuti.

Acquisto opzioni call: si acquistano opzioni call quando il prezzo raggiunge i pivot point di supporto e l’rsi é in fase di iper-venduto.

 grafico 39

 

Acquisto opzioni Put: si acquistano opzioni Put quando il prezzo raggiunge i pivot di resistenza e l’rsi é in fase di iper-comprato.

grafico 40

Vai a Bande di bollinger + Media mobile >>>>